Documento

Richiesta cetnici liberazioni internati serbi (campi di Buccari e Fiume)

Ente intestatario
V Corpo d'Armata. Comando. Ufficio Affari Civili
Autore
G. Zappino
Qualifica
Colonnello Capo
Data
02/07/1943
Destinatario
Comando II Armata
Contenuto
Il comando del V Corpo d'Armata esprime il proprio parere in merito alla liberazione di 40 internati serbi richiesta dal Comando cetnico. Da un altro documento (DBU20) si viene a sapere che i civili serbi di cui si chiede la liberazione erano nternati prima al campo di concentramento di Buccari e poi trasferiti a fine giugno 1943 alla Caserma Diaz di Fiume.
Archivio e collocazione
USSME (Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito), fondo M3, busta 64, fascicolo Campi di concentramento.
Autorizzazione dello “Stato Maggiore dell'Esercito - Ufficio Storico", Prot. n. 3575 Cod. id. STOR2 Ind. cl. 12.7/2
E' VIETATA LA RIPRODUZIONE
Sigla
DBU19
Documenti