Documento

Rimpatrio in Croazia di internati civili croati (campi della II Armata)

Ente intestatario
II Armata. Intendenza. Ufficio prigionieri e internati civili
Autore
Umberto Giglio
Qualifica
Generale di Brigata Intendente
Data
08/07/1943
Destinatario
Stato Maggiore dell'Esercito
Contenuto
Trasmissione degli elenchi (parziali) e delle risultanze in merito alla liberazione di cittadini croati nei campi di concentramento italiani (vedi il provvedimento P055).
Sono ancora in corso accertamenti per numero internati.
Allegato schema diviso per i diversi campi di concentramento (Buccari,Prevlaka, Tavernelle, Arbe, Gonars, Visco, Chiesanuova, Monigo, P.G. 83 Fiume).
Risulta che su 646 domande di rimpatrio ne sono state ammesse solo 56.
Archivio e collocazione
USSME (Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito), fondo M3, busta 67
Autorizzazione dello “Stato Maggiore dell'Esercito - Ufficio Storico", Prot. n. 3575 Cod. id. STOR2 Ind. cl. 12.7/2
E' VIETATA LA RIPRODUZIONE.
Sigla
DVA10
Documenti